giovedì 27 novembre 2008

Spaghetti di farro con briciole di ricotta salata

Primo piatto saporitissimo e colorato. La ricotta salata non si scioglie completamente ma si ammorbidisce col calore della pasta e la rende molto gustosa.Stavolta avevo studiato nei particolari anche l'abbinamento dei colori con la tavola, tovaglia rossa, tovaglioli e bicchieri bianchi e l'effetto cromatico era molto particolare!Purtroppo la maggior parte delle volte sono troppo di fretta per curare queste cose, diciamo che sto iniziando a studiare qualcosa di carino per Natale!
Scrivo comunque la ricetta anche se è un piatto semplicissimo e molto veloce da preparare.

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di spaghetti di farro o di grano duro
150 ml di sugo di pomodoro
100 gr di ricotta salata sbriciolata
parmigiano reggiano grattugiato a piacere
olio e.v.o.

Cuocete la pasta e conditela col sugo di pomodoro ben caldo. Sbriciolateci sopra la ricotta salata e un filo di olio extravergine d'oliva. A piacere aggiungete del parmigiano reggiano grattugiato. Qualche fogliolina di basilico renderebbe il piatto più colorato e profumato.

4 commenti:

Micaela ha detto...

semplici ma ottimi!!! baci

manu e silvia ha detto...

la ricotta salata, quando ci capita di comprarla, poi la mettiamo ovunque! originalissimi questi spaghetti al farro..bella idea...semplice ed efficace!!!
bacioni

Vale ha detto...

@micaela:si,sono molto semplici!d'altra parte in settimana sono sempre di corsa e soprattutto a pranzo non riesco a preparare nulla di troppo elaborato!

@manu e silvia:il farro dà un tocco di "rusticità" in più!E la ricotta salata sta bene un po' ovunque,mi piace molto anche nelle torte salate.

v@le ha detto...

Non ho mai sentito la ricotta salata.. la proverò! a volte i piatti semplci son i più buoni!
bacio
vale