domenica 29 marzo 2009

Agretti saltati con prosciutto cotto e olio di noci

Rieccomi! In questo periodo sono sempre di corsa e ho davvero poco tempo per cucinare.
Oggi una ricettina veloce e saporita con gli agretti, verdura che adoro!
Gli agretti, chiamati anche barba di frate, sono un verdura molto utilizzata nella dieta mediterranea. Sono gustosi perché hanno un sapore "diverso" (lievemente amarognolo che però sparisce con la cottura) e, una volta lessati, una consistenza che li differenzia dagli altri vegetali. Bisogna pulirli bene lasciandoli a bagno in acqua e bicarbonato perchè sono spesso pieni di terra. Li trovate a mazzetti al supermercato o dal fruttivendolo. Anche la forma allungata tipo spaghetti è molto divertente.
Si prestano benissimo a molti usi diversi, al vapore conditi con olio e limone sono buonissimi, ma anche saltati in padella con formaggio o, come in questo caso, con prosciutto.
L'olio di noci arricchisce questo contorno con il suo sapore delicato, io lo uso molto per le insalate, è ideale per una cucina gustosa, insaporisce con il suo particolare ed intenso aroma. Se non lo avete va benissimo anche l'olio extravergine che è sempre ottimo.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di agretti
1 etto di prosciutto cotto
mezza cipolla bianca
olio di noci
sale e pepe
2 filetti di acciughe sott'olio

Lavate bene gli agretti pulendoli con cura dalla terra. Cuoceteli al vapore (o in acqua bollente) finchè diventano teneri. In una padella antiaderente fate sciogliere la cipolla tritata finemente e i filetti di acciuga in 3 o 4 cucchiai di olio di noci, rompeteli e aggiungete il prosciutto cotto a pezzetti. Fate insaporire un paio di minuti ed aggiungete gli agretti.
Fateli saltare per qualche minuto, salate e pepate e serviteli. Ottimi come contorno!

9 commenti:

Kitty's Kitchen ha detto...

Anche a me gli agrtti piaccionomolto! Carina l'idea di questo piatto. L'olio alle noci credo sia davvero molto azzeccato

Claudia ha detto...

Gli agretti!!!!! che mi hai ricordato!!!! saranno 10 anni che non li mangio.. toccherà rimediare.. e magari proprio come li hai cucinati tu! troppo buoni .-)))) bacioni

Romy ha detto...

Anche io qualche giorno fa ho cucinato gli agretti! Li trovo buonissimi e varsatili, ottimi anche in pedella con olio e limone! Un bacione e grazie per aver dato rilievo a questa ottima verdura...Baci :-D

Anicestellato ha detto...

Non conoscevo questa verdura... non si finisce mai di imparare!
grazie

Micaela ha detto...

neanch'io ho mai visto gli agretti!!! devono essere buoni!

hayatcemresi ha detto...

hello Vale,
ot yemeklerini çok severim,çok sağlıklı ve lezzetlidir.

Francesca ha detto...

Ciao Vale, se vieni da me c'è un premio per te da ritirare! Un abbraccio buona giornata

Mirtilla ha detto...

ma che bel piatto!!!
immaggino gustosissimo ;)

Milla ha detto...

Bella ricetta e poi adoro questa verdura, unico neo nero, come hai detto tu, è che spesso e volentieri sono pieni di terra e per pulirli per bene ci vuole un secolo!!Però voglio prorpio provarli con questo olio di noci!