mercoledì 14 gennaio 2009

Anelletti alla siciliana

Ieri sera ero invitata a cena da un'amica, volevo preparare qualcosa di gustoso e saporito e, per una volta, non sono stata a guardare la calorie e ho deciso di preparare questa pasta particolare dalla forma molto simpatica; sono dei piccoli anelli che tengono molto bene la cottura. Si preparano conditi con ragù, piselli,wurstel e uova sode.
Non credo di aver seguito la ricetta tipica siciliana; di fatti era una ricetta che avevo annotato qualche anno fa dopo aver mangiato questo piatto durante una cena da amici, quindi basata solo sulla mia memoria. Anzi se qualcuno avesse la ricetta originale e me la volesse far avere mi farebbe davvero piacere!
Non sapevo se aggiungere anche tonno e olive e alla fine non li ho messi, per non appesantire ulteriormente il piatto.
Risultato: un primo piatto (piatto unico in realtà...) simpatico, saporito e di facile preparazione.
Avrei dovuto passare il tutto in forno qualche minuto prima di servire per ottenere una leggera gratinatura, cosa che non ho fatto per mancanza di tempo ma era molto buono lo stesso!

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di anelletti siciliani
400 gr di ragù
4 wurstel
3 uova sode
150 gr di pisellini fini cotti al vapore
olio extravergine d'oliva
basilico e salvia tritati a piacere

Fate bollire i wurstel per qualche minuto in acqua bollente e tagliateli a pezzetti. Cuocete anche le uova e fatele a pezzetti. Cuocete i pisellini al vapore e uniteli agli altri ingredienti. Preparate il ragù, questa è la mia ricetta. Cuocete gli anelletti al dente e scolateli. Buttateli in una padella con un filo di olio extravergine d'oliva, il ragù, i wurstel, le uova e i piselli. Aggiungete a piacere un trito di erbe aromatiche e un pizzico di pepe bianco macinato. Aggiustate di sale se necessario e fate saltare in padella per qualche minuto.
Servite la pasta ben calda.
Se volete potete metterla in una pirofila e farla gratinare qualche minuto in forno sotto il grill.

6 commenti:

nini ha detto...

una ricetta originale!

Elena ha detto...

cesLa tua ricetta si avvicina molto all'originale anche se quì a palermo ognuno ha sempre la sua versione (vedi uovo sodo che io non metto mai)Comunque se ti interessa eccola quà
http://lamontagnaincantata.blogspot.com/2008/11/le-fotoricette-anelletti-al-forno.html

Fammi sapere
Baci

Mary ha detto...

che buoni ho visto ultimamente questa pasta usata tantissimo , baci!

manu e silvia ha detto...

davvero una bellissima ricetta...ogni tanto fà bene evitare di pensare alle calorie dei piatti...
ci avrai fatto sicuramente un figurone!!
baci baci

Pamy ha detto...

sai io non riesco a trovarli questi anellini!!!qusta ricetta dev'essere buonissima!!

unika ha detto...

una nuova versione che trovo molto saporita:-) un baciotto
Annamaria