lunedì 5 gennaio 2009

Spaghetti alla chitarra con crema di cavoletti di Bruxelles e briciole di pancetta coppata

Sono giorni strani, mi sento senza energie, come svuotata. Avrei voluto passare delle feste serene ma non è stato cosi, d'altra parte ho sempre saputo che la vita è imprevedibile e tutto può cambiare da un momento all'altro, ma pensavo, erroneamente, che uscendo da un periodo già difficile, meritavo un po' di serenità e forse l'avrei avuta. Mi scuso con tutti quello che passano dal mio blog perchè lo sto trascurando un po' in questo periodo,e spero il prima possibile di ritrovare la grinta e l'energia che mi hanno sempre contraddistinta per continuare con gioia e serenità a postare nuove idee e nuove ricette e a passare a sbirciare i vostri blog!
Oggi avevo voglia di un bel piatto di pasta, non troppo pesante ma saporito e sfizioso allo stesso tempo, e questo è già qualcosa.
Ecco allora questa ricetta, preparata utilizzando i cavoletti di Bruxelles, che adoro, e la pancetta coppata. il cui sapore forte e deciso si è sposato benissimo con la dolcezza e delicatezza dei cavoletti. I cavoletti si sono trasformati in una delicatissima crema, senza ricotta nè panna questa volta, semplicemente con l'aggiunta di qualche cucchiaio della loro acqua di cottura e un filo d'olio. La pancetta l'ho ridotta in bricioline e fatta saltare qualche minuto in padella senza condimenti, risultando quindi leggera e non unta.

Ingredienti per 2 persone:

2oo gr di spaghetti alla chitarra
8 cavoletti di Bruxelles
olio extravergine d'oliva
50 gr di pancetta coppata affettata sottilmente
pecorino o parmigiano reggiano grattugiati a piacere
sale e pepe q.b.

Cuocete al vapore i cavoletti tenendo da parte l'acqua di cottura. Riduceteli in purea utilizzando il mixer o schiacciandoli con una forchetta ed aggiungete un filo d'olio e tanta acqua di cottura quanto basta ad ottenere una crema liscia ed omogenea. salate e aggiungete una spolverata di pepe. Non preoccupatevi se la crema risulterà leggermente insipida o dal sapore troppo tenue, una volta mescolata con la pancetta acquisterà gusto e carattere.
Cuocete la pasta e condite gli spaghetti con la crema, fateli insaporire un paio di minuti in padella e serviteli aggiungendo la pancetta coppata che avrete ridotto in briciole e rosolata in padella qualche minuto senza aggiungere nessun condimento.
A piacere servite il piatto spolverizzato di pecorino o parmigiano reggiano.

7 commenti:

unika ha detto...

Mi dispiace per il tuo stato d'animo non sereno...purtroppo hai ragione...la vita ci riserva sempre delle sorprese e non sempre sono belle...spero che questo periodo ti passi presto:-)intanto oggi ci hai regalato questo splendido piatto di spaghetti...un bacio:-)
Annamaria

Le Vinagre ha detto...

la ruota girerà anche per te, non preoccuparti...ci vuole solo tanta pazienza...è vero che a volte, quando già alcune cose non sono andate bene si pensa che dopo una nota negativa arrivi sempre quella positiva...Beh, mai darlo per scontato!!
Comunque sta tranquilla, per quanto ti è possibile e vedrai che così arriverà prima il tuo buon momento...

Mary ha detto...

Vale dobbiamo ricordarci che dopo che si tocca il fondo si risale quindi coraggio che presto tornerai ad essere piu serena, per quanto riguarda la ricetta adoro gli spaghetti alla chittara e trovo ottimo questo accostamento con pancetta e bruxelle, un bacione!

Pamy ha detto...

tranquilla tutti passiamo momenti brutti!!!Spero che il tuo finica presto;)))bel piatto UN bacio

Mirtilla ha detto...

mmm..posso anche immagginare l'odore favoloso!!

Manu ha detto...

Ciao cara,
a volte i momenti difficili ci mettono a dura prova ............ si deve comunque cercare sempre di reagire
se ti va da me c'è un piccolo regalino che ti aspetta ........... lo so non è un gran che, ma se ti va te lo regalo volentieri

http://profumiecolori.blogspot.com/2009/01/e-arrivata-la-befana.html

smack Manu

Vale ha detto...

Grazie a tutte!!!Siete davvero carinissime!Spero anch'io nel 2009 di trovare la serenità,solo quella e sarei felicissima!

@Manu:grazie mille per il premio,graditissimo!! :-)

Un bacione a tutte!