mercoledì 10 dicembre 2008

Spaghetti ai peperoni con trito aromatico di basilico e rucola

Era da molto tempo che non preparavo un sugo con i peperoni, li compro ogni tanto ma finiscono sempre al forno ripieni. Questa volta non avevo in casa la carne e ho deciso di utilizzarli per condire un piatto di pasta ed è nato questo sugo. Alla fine ho deciso di aggiungere un trito di basilico e rucola per insaporire il piatto e una spolverata di parmigiano reggiano.

Ingredienti per 4 vasetti di sugo:

2 peperoni rossi
700 gr di passata di pomodoro
2 piccole cipolle, 1 rossa ed 1 dorata
1 dado
sale alle erbe
olio e.v.o.
rucola
basilico

Affettate la cipolla e fatela soffriggere in padella con olio extravergine d'oliva. Aggiungete i peperoni tagliati a striscioline e lasciateli appassire per qualche minuto. Aggiungete la passata di pomodoro e il dado (oppure insaporite con del sale alle erbe se non volete usare il dado). Lasciate cuocere coperto per un'ora circa, aggiungendo del brodo vegetale se necessario. Aggiustate di sale e aggiungete un trito di rucola e basilico freschi tritati.
Condite con il sugo la pasta e, a piacere, finite il piatto con del parmigiano grattugiato ed un filo d'olio extravergine d'oliva.

6 commenti:

manu e silvia ha detto...

un piatto semplice semplice ma il migliore della nostra cucina mediterranea!!
come resistervi!!
bacioni

Dolcetto ha detto...

Saporitissimi e coloratissimi!
Brava!

unika ha detto...

che bello questo piatto di spaghetti:-)
Annamaria

Pamy ha detto...

buoni gli spaghetti al pomodoro!!!

Anonimo ha detto...

buonissimi anche se non condivido la rucola per me stona lì

Le Vinagre ha detto...

che buoni...io non amo la pasta lunga ma sicuramente il sugo è da scarpetta finale!!!